Tu sei qui: Portale » I diritti degli animali » Articoli » NO AL “PROGETTO HALAL” DI MACELLAZIONE

NO AL “PROGETTO HALAL” DI MACELLAZIONE

Petizione di Stefania Sarsini

Il Ministro degli Esteri, Franco Frattini, il Ministro della Salute, Ferruccio Fazio, e il Ministro delle Politiche Agricole, Giancarlo Galan, hanno firmato una convenzione interministeriale a sostegno del Progetto ”HALAL” che autorizza l’apertura di oltre 100 macelli islamici il cui rituale NON PREVEDE LO STORDIMENTO DEGLI ANIMALI PRIMA DELLA MACELLAZIONE.

Tale progetto  e’ in aperto contrasto con il Trattato di Lisbona, firmato nel 2008 da 23 Paesi Europei fra cui l'Italia, che in un atto, in vigore dal dicembre 2009, sancisce "IL DOVERE DI NOI UMANI DI RICONOSCERE GLI ANIMALI ESSERI SENZIENTI".

Inoltre, tale progetto VIOLA LA LEGISLAZIONE COMUNITARIA relativa alla protezione degli animali durante la macellazione. Il regolamento europeo ( approvato dal consiglio europeo che sostituira' il decreto n.333 ed entrera' in vigore dal 1 gennaio 2013) richiede maggiori responsabilita' degli operatori che "dovranno valutare l'efficacia dei metodi usati per lo stordimento attraverso l'analisi di indicatori. Pertanto gli animali storditi saranno moritorati regolarmente al fine di garantire che non riacquistino conoscenza prima della macellazione......Ci sara' la presenza di un Responsabile del Benessere  degli Animali, munito di un Certificato di Idoneita' rilasciato dalle Autorita' Competenti...Il regolamento riguarda tutti gli animali macellati nella unione europea."

CHIEDIAMO PERTANTO AI TRE MINISTRI DI RITIRARE IL PROGETTO DI MACELLAZIONE HALAL IN RISPETTO DEL TRATTATO DI LISBONA E DELLA LEGISLAZIONE COMUNITARIA EUROPEA.


Firmare (nome e cognome)

Inviare a...

Franco Frattini
frattini_f@camera.it

Giancarlo Galan
galan_g@posta.senato.it
urp@politicheagricole.gov.it

Ferruccio Fazio
fazio_f@posta.senato.it
urpminsalute@sanita.it


Azioni sul documento
Le spese militari italiane
spiegate in 4 minuti


Felice Besostri spiega
i requisti per una legge
elettorale costituzionale


Attuare la Costituzione
Luciano Barra Caracciolo


Paolo Maddalena
Intervistato
da Giulietto Chiesa


Paolo Maddalena
Attuare la Costituzione