Tu sei qui: Portale » Dalle Sedi » Firenze » Articoli » LE NUOVE PROMESSE DEL CAIMANO ...

LE NUOVE PROMESSE DEL CAIMANO ...

C'è qualcosa di nuovo oggi nel sole, anzi di antico...
Dopo 23 anni Berlusconi riparla di Rivoluzione Liberale!
Pensioni minime a 1.000 euro per 13 mensilità a tutti, comprese le nostre 'mamme' ...
FLAT-TAX al 25% per tutti uguale oltre i 12.000 euro di reddito annuo...
Cancellazione dell'Iva per acquisto di cibo per cani e gatti.
Cancellazione del Bollo Auto sulla prima macchina delle famiglie.
Sterilizzazione dei contributi previdenziali per i neoassunti giovani....
Eccetera eccetera!

MERAVIGLIOSO !

C'è da chiedersi subito perchè queste misure non le ha praticate nella decina di anni in cui lui ha governato, ma la risposta è immediata: non glielo hanno permesso i suoi alleati...

Mentre poi al M5S si continua a chiedere costantemente in quale modo loro finanzierebbero il 'Reddito di cittadinanza' (del costo calcolato di una quindicina di miliardi annui), nessuno che si azzardi a fare una semplice domanda analoga a lui per il reperimento di quella almeno settantina di miliardi di euro annuì necessari per fare fronte alle sue 'promesse'...Ma questo è tipico di un Paese ormai fuori di testa e con il cervello all'ammasso!

Senza contare che la Flat-Tax al 25% per tutti sarebbe senza alcun dubbio, ancora una volta , a vantaggio delle fasce di popolazione più benestanti, che avrebbero una diminuzione di ben 18 punti percentuali sull'aliquota Irpef marginale che scenderebbe per loro dal 43 al 25%! (mentre aumenterebbe la minima di altri 2 punti, dal 23 al 25%), e senza contare che la misura sarebbe assolutamente in contrasto costituzionale con l'Art.53 che parla di 'progressività dell'imposta' !!!
Senza voler considerare inoltre che l'ipotesi che con questa aliquota si ridurrebbe notevolmente la propensione tutta italica di evadere il fisco, cozza senza alcun dubbio con quanto accaduto negli ultimi 35 anni: fino ai primi anni 80 le aliquote Irpef erano la minima al 10% e la massima al 72%... Ora sono la minima al 23% e la massima al 43%... Eppure l'evasione fiscale non si è affatto ridotta, anzi !!!

Invito vivamente tutti a 'ragionare' ...
Non ci vuole poi molto a Capire !

Maurizio Sbrana.

Azioni sul documento