398 elementi soddisfano i criteri specificati
Filtra i risultati.
Tipo di elemento








Nuovi elementi da



Ordina per rilevanza · Data (prima i più recenti) · alfabeticamente
Gaza: non è difesa è genocidio
Se l’obiettivo perseguito è quello della guerra per distruggere Gaza, identificata come il male assoluto, la condotta di Israele, anche in senso tecnico-giuridico, rientra nel concetto di “genocidio” come definito dalla Convenzione Onu del 9 dicembre 1948 per la prevenzione e repressione del delitto di genocidio
Si trova in ARTICOLI / Pace-Guerra
IL DIRETTORE DELL’UFFICIO DI NEW YORK DELL’ALTO COMMISSARIATO DELLE NAZIONI UNITE PER I DIRITTI UMANI, CRAIG MOKHIBER, SI DIMETTE PRESENTANDO LA LETTERA DI DIMISSIONI PIÙ DANNOSA.
Traduciamo la lettera di dimissioni Direttore dell’Ufficio dell’Alto Commissariato per i Diritti Umani di New York.
Si trova in ARTICOLI / Pace-Guerra
Basta guerre!!!
Forse sarebbe il caso di analizzare e capire i meccanismi che stanno dietro ai conflitti e alle guerre e di fermarle prima che scoppino, invece che blaterare di pace dopo
Si trova in BLOG / Blog Barbara Fois
Chiara Castellani, l'”angelo senza un’ala” che si batte per la pace e l’autodeterminazione in Congo
Chiara Castellani, medica e chirurga, vive e opera da anni in Congo. Oggi si occupa di formazione, poiché un incidente l'ha privata del braccio destro. Con lei parliamo della situazione di questa terra martoriata dai conflitti interni e dall'ingerenza dei poteri occidentali, interessati alle abbondanti risorse del paese e insensibili alle drammatiche conseguenze che la loro politica predatoria genera sul territorio.
Si trova in ARTICOLI / Pace-Guerra
L’ALTERNATIVA
C’è un’altra guerra che dobbiamo combattere tutti insieme per riuscire a bloccare la corsa verso il disastro ambientale che minaccia la sopravvivenza della umanità: è una guerra che non possiamo vincere divisi e impegnati in una egoistica corsa ad accaparrarci le residue risorse del pianeta
Si trova in ARTICOLI / Pace-Guerra
Afghanistan Papers
Per quanto possa essere deprecabile la sprovvedutezza dell’amministrazione americana che ha ritirato le truppe senza minimamente prevedere lo sfacelo che ne sarebbe seguito, bisogna riconoscere a Biden l’onestà intellettuale di avere sbugiardato la favola dell’intervento umanitario
Si trova in ARTICOLI / Pace-Guerra
Giunge la Pasqua, guerra e terrorismo l’accolgono
Se ancora si vuol mantenere la “differenza umana”, la guerra va proscritta, “ripudiata”, totalmente e per sempre.
Si trova in ARTICOLI / Pace-Guerra
Fermatevi!
Se anche per pura ipotesi la guerra si fermasse di colpo oggi e si imponesse la situazione provvisoria stabilita fin qui dal conflitto, l’aggressore sarebbe premiato dal possesso delle sue conquiste territoriali e l’aggredito punito dalla perdita dei suoi territori.
Si trova in BLOG / Blog Pancho Pardi
Guerra in Ucraina, il fattore disumano
L’Ucraina non uscirà da questa guerra, se mai ne uscirà, più democratica e “denazificata”, ma più autoritaria e militarizzata, come già è ora e con partiti di opposizione e sindacati fuorilegge, scioperi proibiti, informazione controllata, giornalisti indipendenti perseguitati, servizi segreti e ambasciate straniere onnipotenti.
Si trova in ARTICOLI / Pace-Guerra
Vittoria o resa?
Non c’è e non ci sarà libertà quando il prolungamento della guerra è imposto o sostenuto da governi che la fanno fare agli altri. E dio voglia che non decidano o si sentano costretti a farla anche loro: cioè a farla fare ai loro sudditi e ai loro elettori.
Si trova in ARTICOLI / Pace-Guerra