No-taglio-parlamentari

6 ottobre 2020

NON POSSIAMO FERMARCI

Francesco Baicchi
Come noi sostenitori del NO temevamo, la conferma del taglio del Parlamento sta aprendo la strada a una stagione di modifiche costituzionali solo in parte conseguenti
Costituzione No taglio parlamentari
28 settembre 2020

Alfiero Grandi. Dopo il Sì nel referendum sul taglio dei parlamentari, scenari politici inquietanti

Alfiero Grandi
Siamo ancora in tempo a batterci per la democrazia costituzionale e parlamentare
No taglio parlamentari
22 settembre 2020

Nespolo: “Vince il Sì, ma non è un plebiscito. Ora si contrastino gli effetti negativi della riforma”

Carla Nespolo
Comunicato della Presidente nazionale ANPI, Carla Nespolo
No taglio parlamentari
22 settembre 2020

LA BATTAGLIA DEL NO NON FINISCE QUI

Massimo Villone
Dichiarazione di Massimo Villone, presidente del Comitato per il No al taglio del Parlamento
No taglio parlamentari
19 settembre 2020

Alfiero Grandi. Referendum taglio parlamentari, 20 e 21 settembre. Fino all’ultimo minuto per far vincere il No

Alfiero Grandi
Diciamo con chiarezza che se per fare passare la modifica di un punto decisivo della Costituzione occorre “promettere” altre modifiche vuol dire che quella che viene portata al voto domenica e lunedì è un pasticcio che non convince fino in fondo nemmeno chi dice di sostenerla
No taglio parlamentari
19 settembre 2020

Si rafforzano le ragioni del NO

Alfonso Gianni
Qualcuno può spiegarmi perché la Francia può avere 925 parlamentari ed eleggere pure presidente mentre noi dovremmo finire a 600 sotto la Spagna che ne ha 616 e 47 milioni abitanti e votano ogni 4 anni?? La camera comuni in Inghilterra ha 650 membri, oltre o 630 della camera, sono forse paralizzati? Le ragioni del sì sono confutsbilissime, basta andare a vedere
No taglio parlamentari
17 settembre 2020

Segre, non sono solo costi e poltrone il parlamento è di più ecco perchè voto no

Ansa
Ci sono buone ragioni sia per il sì sia per il no. Io alla fine mi sono orientata per il NO soprattutto in coerenza con il mio atteggiamento generale verso il Parlamento'
No taglio parlamentari
17 settembre 2020

Perché il No darebbe una spinta alle riforme

Massimo Villone
Referendum. Si può anche affermare che dopo il referendum si dovrà ripartire. Ma in ogni caso va sottolineato a chi pensa di dover ripartire che un parlamento tagliato determina condizioni certamente peggiori per la ripartenza
No taglio parlamentari
16 settembre 2020

SI o NO?

I COMITATI DI CESENA E FORLI’ PER IL NO AL TAGLIO DEL PARLAMENTO
Liberacittadinanza sottoscrive la lettera dei COMITATI DI CESENA E FORLI’ PER IL NO AL TAGLIO DEL PARLAMENTO
No taglio parlamentari
16 settembre 2020

Non c'è due senza tre

Antonio Caputo
Sarà un onore che dobbiamo al nostro senso civico votare per la terza volta NO
No taglio parlamentari
15 settembre 2020

Referendum, i risparmi del SI sono una bufala

Beatrice Bardelli
Il 20-21 settembre si voterà anche per il referendum sulla riduzione dei parlamentari, la scusa dei risparmi non tiene
No taglio parlamentari
15 settembre 2020

Per una democrazia costituzionale pluralista e conflittuale

Gaetano Azzariti, Maria Luisa Boccia, Franco Ippolito
Referendum. Dopo il voto, il nodo resta come restituire vitalità alla democrazia rappresentativa. Quale che sia il numero dei suoi membri: il Parlamento è ormai zerbino del Governo
No taglio parlamentari
13 settembre 2020

Le ragioni del “NO” al taglio dei parlamentari di Armando Spataro

Armando Spataro
Il nostro impegno è quello di difendere il futuro (come ha detto il prof. Massimo Villone), anche diffondendo in questa occasione una corretta informazione sui contenuti e sulle possibili conseguenze del referendum del 20 e 21 settembre.
No taglio parlamentari
12 settembre 2020

Referendum. Qualche risposta ai fautori del SÌ

Livio Pepino
Il taglio dei parlamentari e il conseguente referendum non hanno la portata dirompente di precedenti tentativi di riforma costituzionale ma se quelli riportati sono gli argomenti del SÌ è quantomeno prudente respingerli
No taglio parlamentari

Il blog di Stefania Sarsini
I DIRITTI DEGLI ANIMALI

IL COSTO DELLA CARNE

LIBERACITTADINANZA
ACIREALE