Politica

7 febbraio 2022

Rielezione di Mattarella: tra Costituzione, draghismo e presidenzialismo

Mauro Volpi
Occorre che il Presidente rieletto sia un “patriota”, ma non del nazionalismo e dell’antieuropeismo come vorrebbe la Meloni, ma della Costituzione e quindi vigilante sul rispetto e sull’attuazione dei principi e valori ai quali ha fatto riferimento nel suo discorso al Parlamento
Politica
7 febbraio 2022

PER UNA LEGGE ELETTORALE PROPORZIONALE

Felice Besostri, Giuseppe Libutti, Mauro Sentimenti, Caterina Marina Neri, Enzo Paolini
Dichiarazione degli avvocati Felice Besostri, Giuseppe Libutti, Mauro Sentimenti, Caterina Marina Neri, Enzo Paolini
Politica
6 febbraio 2022

Il presidenzialismo sarebbe un problema, non la soluzione

Nadia Urbinati
La mentalità e la pratica decisionista erodono dall'interno la più democratica delle istituzioni. Il mito della verticalità e del cesarismo è tra i fattori della crisi della democrazia dei partiti
Politica
5 febbraio 2022

Migranti. Esposto alla Corte dell’Aia: “Indagare su Italia e Ue. Si profila un crimine di lesa umanità?”

Emilio Drudi
La Sar libica è una finzione che ha una parvenza di realtà soltanto grazie al costante supporto italiano ed europeo e che è funzionale unicamente alla politica di chiusura e respingimento nei confronti dei migranti varata dall’Italia e dall’Unione Europea
Politica Migrazioni
4 gennaio 2022

Un passaggio delicato

Domenico Gallo
Con il giuramento del nuovo Presidente della Repubblica, che succede a sé stesso, si è concluso nel modo migliore un passaggio istituzionale molto delicato, gravido di conseguenze per la vita della Repubblica….
Politica
4 febbraio 2022

Per attuare il discorso di Mattarella si devono bloccare le privatizzazioni del bene comune

Paolo Maddalena
Ccome sempre invito tutti a dare attuazione agli articoli 1, 2 ,3 ,4, 9, 11, 41, 42, 43 e 118 della nostra Costituzione repubblicana e democratica
Politica
4 febbraio 2022

IL DISCORSO DEL PRESIDENTE APPLAUDITO DA TUTTI MA...

Umberto Franchi
Il discorso di Mattarella è stato un lungo elenco di temi che sono già nella Costituzione Italiana, ma che il governo in carica non sta attuando
Politica
3 febbraio 2022

USA. NOMINE ALLA CORTE SUPREMA: DA TRUMP A BIDEN

Domenico Maceri
Al momento non si sa chi sarà scelto da Biden ma il sostituto non avrebbe molto peso per fare pendere la Corte a sinistra
Politica
1 febbraio 2022

Il proporzionale non basta, i parlamentari devono essere scelti dagli elettori

Alfiero Grandi
Parlamentari rappresentativi, scelti direttamente dagli elettori possono aiutare il parlamento a riconquistare la sua centralità costituzionale, rimettendo su binari corretti il rapporto con i Governi, oggi capovolto
Politica
31 gennaio 2022

Studenti picchiati dalla polizia: è uno scandalo che nessuno chieda spiegazioni

Lorenzo Guadagnucci
Che bisogno c’era di accanirsi contro ragazzi scesi in piazza a protestare dopo la morte di un loro coetaneo, Lorenzo Parelli, ucciso a 18 anni da una trave nell’ultimo giorno di tirocinio in un’azienda? Perché picchiare? Non c’è risposta e quel che è più grave è che non c’è non c’è nemmeno la domanda
Politica Scuola
30 gennaio 2022

E’ solo un rinvio

Francesco Baicchi
I limiti della attuale classe dirigente sono emersi platealmente nella vicenda della elezione del Capo dello Stato. Occorre una legge elettorale costituzionalmente corretta, quindi proporzionale e che consente all’elettore di scegliere i propri rappresentanti.
Politica
25 gennaio 2022

Bicchiere più pieno che vuoto: il primo anno di Biden

Domenico Maceri
Biden nella sua conferenza stampa ha fatto un'altra domanda retorica ma molto importante. Dirigendosi ai giornalisti ha chiesto in forma retorica di dirgli qual è l'agenda dei repubblicani. Che cosa propongono. Non si sente nulla eccetto di reagire con il loro ostruzionismo
Politica
25 gennaio 2022

PERCHE’ NO

Francesco Baicchi
Lasciamo a Draghi, alla sua competenza di ‘tecnico’ la guida del governo.
Politica
18 gennaio 2022

Fauci e i funzionari elettorali minacciati dalla destra

Domenico Maceri
Senza una realtà condivisa e fede nei risultati elettorali non sarebbe impensabile la ripetizione di eventi simili o persino peggiori a quelli del 6 gennaio dell'anno scorso
Politica