Questa volta sono totalmente IN DISACCORDO con Lei, on. Di Pietro

di Rossella Rispoli - Liberacittadinanza - 18/10/2011
INDIGNATISSIMA riporto, qui di seguito, cosa ho scritto ad Antonio Di Pietro

"Questa volta sono totalmente IN DISACCORDO con Lei, on. Di Pietro, e glielo voglio dire pubblicamente, così come in tante occasioni le ho detto che c'ha "azzeccato" in pieno.
NON c'è proprio bisogno,  in questo drammatico contesto storico, di suggerire a questo governicchio leggi SPECIALI LIBERTICIDE  (ne abbiamo già troppe!!!) sull'onda dell'EMOTIVITA'  per i GRAVISSIMI fatti di Roma ad opera di DELINQUENTI-SQUADRISTI,  molto ben addestrati ed allenati e già conosciuti alle forze dell'ordine.

I Manifestanti hanno cercato come potevano di allontanare questo "corpo estraneo", così come fa il sistema IMMUNITARIO con i VIRUS, ma il "corpo" Italia non è più sano,  è affaticato e debilatato dalle troppe ORGE P2iste e da vuoti  sproloqui.
Purtroppo Lei, per mera PROPAGANDA e rivolto specialmente ad un elettorato di destra (si ricordi il proverbio della "botte piena e....),  ha FORNITO una  SPONDA FORCAIOLA, CHE NON CI PIACE PROPRIO,  a questo governo che non aspettava altro per poter PERSEGUITARE i DISSIDENTI  PACIFICI e IMPEDIRE altre manifestazioni, come quella in programma della FIOM. La Manifestazione degli "INDIGNATI" del 15 OTTOBRE 2011 sarebbe potuta essere una MANIFESTAZIONE "RIVOLUZIONARIA" perchè AUTO-ORGANIZZATASI  in CONNESSIONE con IL 99% del MONDO INTERO, ma, purtroppo,  l'italica e provinciale mentalità "fascista" ha IMPEDITO all'Italia, ancora una volta,  di essere all'altezza dei tempi che la Storia le impone"

29 aprile 2013

Costruiamo l'alternativa al governo Berlusconi

Giorgio Cremaschi-www.micromega.net
13 marzo 2014

Quello che non c'è

Francesco Baicchi
30 aprile 2013

La coerenza

Francesco Baicchi

Il blog di Stefania Sarsini
I DIRITTI DEGLI ANIMALI

LIBERACITTADINANZA
ACIREALE

"Massimo Villone - Regionalismo differenziato o secessione occulta?"