(DOPO IL 25 APRILE), LA 'RESISTENZA' di CONTE ...

di Maurizio Sbrana - Liberacittadinanza - 30/04/2020
Informativa del Presidente Conte al Senato della Repubblica

Oggi in Senato il Presidente CONTE ha svolto un DISCORSO molto interessante.

Primariamente ha ricordato  la cronistoria di questa fase della nostra 'guerra' contro il CORONAVIRUS, ripercorrendo le dolorose tappe dell'epidemia, e le misure che il suo Governo ha intrapreso per tentare di circoscriverla con la migliore efficacia.

Ha delineato poi, a grandi linee, l'idea che il suo Governo vorrebbe mettere in campo, per il FUTURO del Paese, che logicamente dovrebbe essere impostato in maniera del tutto diversa dal passato! Ossia, dovremmo approfittare dello sconquasso provocato da questo 'nemico' tanto oscuro, quanto diabolico, per ridisegnare una Società  più giusta e soprattutto maggiormente rivolta alla difesa del nostro ambiente e dei cittadini.

 I successivi interventi  dei Senatori hanno svelato, una volta di più, la POCHEZZA del nostro ceto politico!

I Senatori  dei partiti di Opposizione hanno fatto discorsi vuoti di contenuti e zeppi di strumentalità 'oscene', veramente tali da non comprendere come certa 'gente' possa pervenire a occupare posizioni di rilievo in Parlamento!
Sia SALVINI , che la MELONI, che la BERNINI, hanno infatti platealmente ribadito gli stessi patetici argomenti.

Ma l'intervento che in assoluto ha fatto maggior PENA, è stato quello del Senatore RENZI , che pure fin qui fa parte della maggioranza di Governo...
Con la sua caratteristica verve supponentemente arrogante, ha praticamente lanciato un ULTIMATUM a Conte,  preannunciando la reale possibilità di una CRISI!
Ciò in una fase tanto drammatica, quanto incognita sul futuro della situazione del Paese è veramente da ascriversi a totale IRRESPONSABILITÀ!

Non so come faccia CONTE a RESISTERE a questi attacchi concentrici: è chiaro infatti a tutti che esiste certamente un 'contratto' in corso fra i citati personaggi, miranti a far cadere il Governo!

Crediamo comunque che la maggioranza del Popolo italiano sappia ormai riconoscere le abituali mistificazioni e apprezzi la faticosa opera del Presidente CONTE.

Maurizio Sbrana

 

Questo articolo parla di:

archiviato sotto:

Il blog di Stefania Sarsini
I DIRITTI DEGLI ANIMALI

Il nostro messaggio alle istituzioni italiane ed europee
"ABBIAMO PIÙ’ SENATORI DEGLI USA?"

LIBERACITTADINANZA
ACIREALE