GIALLO SULLA LETTERA DI TRIA ALLA UE

di Maurizio Sbrana - 01/06/2019
Credo che sia giunto il momento di FARE CHIAREZZA su queste ricorrenti 'fughe di notizie' dai Ministeri,

Ieri pomeriggio (31.5.2019) è accaduto qualcosa di tremendamente pericoloso e grave!

Alcuni media hanno fatto trapelare una bozza di lettera di risposta da parte di Tria ai rilievi sui nostri Conti Pubblici da parte della Commissione della Unione Europea.
Di Maio ha fatto sapere che il M5S non ne sapeva niente.
IL Ministro Tria ha immediatamente smentito, dichiarando che la lettera "ancora non è pronta" ...

Evidentemente continua l'attacco dei POTERI FORTI all'ITALIA! Con questi argomenti non si dovrebbe assolutamente 'scherzare': ci sono possibilissime implicazioni a livello di mercati internazionali, che già dal 4 marzo 2018 sono in fibrillazione...E tali implicazioni possono 'costare' miliardi e miliardi al Paese!

Credo che sia giunto il momento di FARE CHIAREZZA su queste ricorrenti 'fughe di notizie' dai Ministeri, soprattutto da quello delle Finanze: occorre FARE PULIZIA all'interno di esso.
Bisogna forse 'bonificare' alcune strutture nelle diverse Direzioni Generali, che in buona sostanza potrebbero essere implicate in queste faccende, per motivi non propriamente limpidi...

La Democrazia Italiana deve a tutti i costi DIFENDERSI, in tutti i modi!

Maurizio Sbrana

Questo articolo parla di:

14 febbraio 2020

Una giornata particolare

Domenico Gallo
31 dicembre 2019
archiviato sotto:
"Massimo Villone - La secessione dei ricchi dagli anni '90 a oggi"

Il blog di Stefania Sarsini
I DIRITTI DEGLI ANIMALI

Allevamenti intensivi di pesci
"Mauro Sentimenti - Intervista sull'autonomia differenziata"

LIBERACITTADINANZA
ACIREALE