IL NOSTRO DEBITO PUBBLICO VA ABBATTUTO... (altro che FLAT TAX !)

di Maurizio Sbrana - 30/05/2019

Costo degli interessi pagati dallo Stato Italiano nel 2018 sul Debito Pubblico:

64,9 MILIARDI di euro. (Nel 2017 : 65,5 miliardi)

Nello scorso anno ha avuto effetti positivi la scelta del MinFinanze di ridurre la 'Vita media' del debito, sfruttando il fatto tecnico che le emissioni con scadenze ravvicinate hanno avuto rendimenti minori...

Ma da quest'anno il costo crescerà di alcuni miliardi...
Ed è previsto che nel 2022 potrebbe avvicinarsi ad un aumento anche di 10 miliardi!

QUANTE RISORSE SI POTREBBERO "liberare" per investimenti e/o redistribuzione interna, se si riuscisse a comprimere l'incremento del nostro Debito Pubblico!

Ma invece ancora una volta si sta andando in senso opposto!
(Qualcuno sta 'scherzando con il fuoco'...).

Debito pubblico nella storia.jpg

I 10 maggiori incrementi di DEBITO PUBBLICO nel Dopoguerra...

Governi:

BERLUSCONI. +550 miliardi di euro
ANDREOTTI. +296. ""
AMATO. +244. ""
CRAXI. +214. ""
PRODI. +176. ""
MONTI. +128. ""
RENZI. +122. ""
DINI. +101. ""
GENTILONI. +100. ""
DE MITA. + 72. ""

... (chi può scagliare la prima pietra ??? ).

Maurizio Sbrana

Questo articolo parla di:

archiviato sotto:
"Mauro Sentimenti - Intervista sull'autonomia differenziata"

LIBERACITTADINANZA
ACIREALE

Il blog di Stefania Sarsini
I DIRITTI DEGLI ANIMALI

Preghiera degli animali all’uomo