882 elementi soddisfano i criteri specificati
Filtra i risultati.
Tipo di elemento








Nuovi elementi da



Ordina per rilevanza · Data (prima i più recenti) · alfabeticamente
Al Letta di governo si risponde con una forza di sinistra
L'avvento di Enrico Letta rappresenta un salto di qualità in negativo per l’intero Pd, sempre più sospinto da una scelta governista che si è venuta via via rafforzando per diventare l’unica strategia di quel partito
Si trova in ARTICOLI / Politica
Al nonno delle istituzioni servono idee fresche
Tra capo e Colle. Le forze politiche sono chiamate in causa. Il non detto è che una elezione contrastata e una conseguente tempesta sulla maggioranza potrebbe suggerire anche a Draghi stesso di abbandonare il campo. Forse la lettura ultima è: o mi prendete per il Colle o non mi avete affatto. Una diffida quirinalizia
Si trova in ARTICOLI / Politica
Alcune lezioni dall’epidemia del coronavirus
La regionalizzazione della Sanità ha portato al depotenziamento degli organi centrali come Ministero della Sanità e Istituto Superiore di Sanità, che hanno mostrato lacune nella comunicazione e sono stati quasi sopravanzati dal prevalere delle dichiarazioni dei Presidenti delle regioni e del Consiglio e dall’informazione dei media
Si trova in ARTICOLI / Politica
Alfiero Grandi - Draghi deve servire a rendere Renzi inoffensivo
La maggioranza di Draghi non ha un asse di centro sinistra. Ci sono rischi di involuzione, di slittamenti a destra, l'unica via per evitarli è che le sinistre prendano seriamente gli impegni programmatici di Draghi e si muovano
Si trova in ARTICOLI / Politica
Alfiero Grandi. Autonomia differenziata: fermare il pericoloso Ddl Gelmini e aderire alla Pdl di iniziativa popolare
Zaia ha scritto un libro: Ragioniamoci. D’accordo, ragioniamoci ed evitiamo forzature e furbate come il disegno di legge Gelmini che deve essere collocato nel posto giusto: il cestino della storia
Si trova in ARTICOLI / Politica
Alfiero Grandi. Basta con le azioni di retroguardia, Draghi obbliga i partiti a cambiare, oppure a diventare irrilevanti
Se la vecchia maggioranza (senza Renzi) riuscirà a ritrovare il passo nel corpo a corpo sul merito di problemi che si prospetta e riuscirà a trovare idee e forza, potrà forse recuperare posizioni
Si trova in ARTICOLI / Politica
Alfiero Grandi. Berlusconi non deve diventare Presidente della Repubblica. Il destino prossimo della democrazia italiana
Se la destra italiana non sa proporre di meglio vuol dire che ha subìto un grave processo di involuzione politica che ricorda la deriva trumpiana dei repubblicani negli Usa
Si trova in ARTICOLI / Politica
Alfiero Grandi. Cambiare le regole del patto di stabilità europeo è necessario al PNRR
Le regole del patto di stabilità vanno cambiate prima possibile. Va reso chiaro il nuovo quadro di riferimento prima possibile e c’è da sperare che le elezioni tedesche di fine settembre daranno un impulso positivo
Si trova in ARTICOLI / Politica
Alfiero Grandi. Chi ha incoraggiato Renzi ad aprire la crisi di governo ora?
Certo il personaggio Renzi ha esagerato come sempre. Come quando ospite dell’erede al trono saudita non ha trovato di meglio che paragonare un regime sanguinario al rinascimento, riconoscimento che fatto dall’ex sindaco di Firenze suona come una bestemmia
Si trova in ARTICOLI / Politica
Alfiero Grandi. Dal rifiuto tedesco dell’opzione nucleare al destino politico-parlamentare dell’Italia
E' indispensabile una nuova legge elettorale proporzionale e l’esperienza tedesca potrebbe aiutarci perché è quella di una repubblica parlamentare come l’Italia
Si trova in ARTICOLI / Politica