Costituzione

2 maggio 2024

Il ritorno della schiavitù

Domenico Gallo
Il Parlamento britannico ha chiuso il ciclo storico iniziato con l’abolizione della tratta degli schiavi, approvando il Safety Rwanda Bill con il quale viene disposta la deportazione in Rwanda degli immigrati sbarcati irregolarmente sulle coste inglesi
Costituzione Diritti umani
26 aprile 2024

L’TALIA NON SI TAGLIA

Redazione Carteinregola
Appello di 70 intellettuali e associazioni per dire NO all’Autonomia differenziata che spezza l’Italia
Costituzione
24 aprile 2024

La lunga notte della Repubblica

Domenico Gallo
Da molto tempo il modello di democrazia che i costituenti hanno consegnato al popolo italiano, traendo lezione dalle dure esperienze della Storia, è , sferzato da un vento di contestazione che punta ad immutare i caratteri originali e il volto stesso della Repubblica generata dalla lotta di liberazione.
Costituzione
19 aprile 2024

Manifestare è un diritto, caricare no

Gaetano Azzariti
Piazze e Costituzione. Nel corso di riunioni pacifiche e senz’armi l’intervento dell’autorità in via di principio non può essere legittimo. L’unica eccezione possibile è quella di fronteggiare atti diffusi di violenza da parte dei manifestati ovvero pericolo effettivo («comprovato») per la sicurezza e l’incolumità pubblica
Costituzione
4 aprile 2024

Il governo accelera sulle riforme, dall’autonomia differenziata al premierato

Alfiero Grandi
Iniziamo dalla costruzione dei Comitati per il NO all’autonomia regionale differenziata proposta da Calderoli.
Costituzione
4 aprile 2024

La minaccia delle riforme. Torniamo a Milano, non per scaldare i cuori

Massimo Villone
25 aprile. Oggi autonomia differenziata e premierato sono le chiavi principali di un’Italia a immagine della destra. Si aggiunge la giustizia. E la maggioranza accelera
Costituzione
19 marzo 2024

La Costituzione è talmente indigesta che non solo è inattuata ma la si vuole buttare, eppure è frutto di “tanta saggezza”

Maria Paola Patuelli
Oppenheimer si rese conto, infine, che, contrariamente ai suoi iniziali auspici – bomba atomica come deterrente – aveva messo in moto una reazione planetaria a catena, dentro la quale in questo momento il mondo si trova
Costituzione
4 marzo 2024

Per la costruzione di un movimento unitario in difesa della Costituzione

Associazione “Salviamo la Costituzione. Aggiornarla, non demolirla”
È tornato il drammatico momento per promuovere la composizionedi un ampio movimento politico e sociale che trovi i propri comuni punti di condivisione sui temi e le modalità di lotta politica e culturale contro gli stravolgimenti costituzionali in atto.
Costituzione
27 febbraio 2024

Manganellate agli studenti. È violenza contro chi esercita un diritto costituzionale

Silvia Manderino
Le violenza delle forze dell'ordine di Pisa e Firenze contro cittadini indifesi non è esagerata, o frutto di errori o di “difficoltà operative”, come è stato detto. La violenza illegittima esercitata dalla polizia - afferma la vicepresidente del Coordinamento democrazia costituzionale - viene da ordini precisi, che dal ministero dell’interno passano ai gradini territoriali inferiori
Costituzione
24 febbraio 2024

Libertà costituzionali e ordine pubblico

Esecutivo di Magistratura democratica
Comunicato di Magistratura Democratica
Costituzione
24 febbraio 2024

MANIFESTAZIONE IN SERATA A PISA

Lino D’Antonio
Ci aspettiamo anche e soprattutto una reprimenda a fronte di quanto accaduto a Pisa e Firenze, dal garante di tutti, presidente Mattarella. Guai se "il garante di tutti, lo sia solo a senso unico
Costituzione Fascismo-antifascismo
9 febbraio 2024

Autonomia differenziata / Il documento dei vescovi di Sicilia e quei diritti uguali per tutti

Carmelo Agostino
Nella Banca dati del Senato è stato inserito il contributo dei vescovi in Sicilia alla discussione parlamentare sul Disegno di Legge sull’autonomia differenziata e diritti uguali per tutti che porta la firma del Ministro Roberto Calderoli
6 febbraio 2024

A, B, C DELLA DEMOCRAZIA. C COME COSTITUZIONE / Su Ilaria Salis dimenticata dall’Italia nelle carceri ungheresi, sullo Stato di diritto, sull’Europa e l’antifascismo

Paola Patuelli
Chi dice di essere antifascista e, disprezza la libertà, l’uguaglianza dei diritti, la giustizia e lo Stato di diritto, dice il falso. Perché non è antifascista.
Costituzione Fascismo-antifascismo
13 gennaio 2024

FELICE BESOSTRI. Un esempio di vita al servizio della DEMOCRAZIA e della COSITUZIONE

Paola Patuelli
Ci stringiamo attorno ai suoi cari in un momento di grande dolore per una perdita che sul piano umano, culturale e politico lascia un segno che non verrà mai cancellato.
Lutto