ARTICOLO 21

di Pancho Pardi - Liberacittadinanza - 12/01/2020
Articolo 21. Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola, lo scritto e ogni altro mezzo di diffusione. La stampa non può essere soggetta ad autorizzazioni o censure

Leggo su Dagospia che Casaleggio ha fatto causa alla testata on line "L'incontro" fondata da Bruno Segre, avvocato torinese, per un articolo intitolato "Rousseau: una distorsione paradossale della democrazia".

L'esercizio della libera critica viene considerato diffamazione? Si può scrivere di Rousseau solo in termini elogiativi? Casaleggio sa che esiste l'articolo 21 della Costituzione? Se me lo chiede sono pronto a spiegarglielo gratis. Saluti in nome della libertà di stampa.

Pancho Pardi

Questo articolo parla di:

archiviato sotto:

Il blog di Stefania Sarsini
I DIRITTI DEGLI ANIMALI

Allevamenti intensivi di pesci
"Il Cile protesta: un video che spiega bene la situazione"
"Mauro Sentimenti - Intervista sull'autonomia differenziata"

LIBERACITTADINANZA
ACIREALE