109 elementi soddisfano i criteri specificati
Filtra i risultati.
Tipo di elemento








Nuovi elementi da



Ordina per rilevanza · Data (prima i più recenti) · alfabeticamente
Il deserto
Forse dovremmo cominciare dal rispondere a quella domanda: cosa porteresti su un’isola deserta? Qualche libro, alcuni film, gli occhiali, la bicicletta, il caffè… “L’elenco si allunga. Ognuno faccia il suo – scrive Ascanio Celestini – Quel giorno usciremo di casa senza più contare i centimetri
Si trova in ARTICOLI / Società
Il medico di Emergency nell'Africa senza vaccini: “È un suicidio sanitario”
Intervista Huffpost a Franco Masini, cardiologo a Khartoum, in Sudan: "I contagi aumentano, gli ospedali arrancano e la campagna vaccinale non esiste"
Si trova in ARTICOLI / Costituzione
Il vaccino non basta
Occorre rafforzare la prevenzione primaria (mentre molti furbescamente preferiscono parlare di diagnosi precoce) ma prima di tutto creare una nuova relazione tra campagna e città, affermare un’idea diversa di agricoltura, mettere radicalmente in discussione ovunque deforestazioni, monocolture genetiche e allevamenti industriali
Si trova in ARTICOLI / Ambiente
Il virus è fra noi
L’Italia contagiata: cosa fare? Come difendersi?
Si trova in BLOG / Blog Barbara Fois
Il virus mette la globalizzazione con i piedi per terra
Coronavirus. Scopriamo la fragilità e l’interdipendenza del mondo e insieme crescono, nel senso comune, il valore della sfera pubblica e la solidarietà
Si trova in ARTICOLI / Società
In difesa della 194
Stiamo andando in caduta libera, perdendo in 4 e 4=8 i diritti civili ed umani
Si trova in Posta dei lettori
In medio stat VIRUS
Tutti a casa, anche se forse troppo tardi
Si trova in BLOG / Blog Barbara Fois
IN MEZZO A UNA STRADA
Il Paese, alla vigilia di svolte Istituzionali fondamentali, rischia di girare a vuoto, in preda agli eventi, senza rotta né bussola. Poveri noi!
Si trova in BLOG / Blog Citto Leotta
Inferni nascosti
Focolai di infezione covid nei macelli di vari paesi del mondo
Si trova in BLOG / Blog Barbara Fois
IO NON CI STO ! – LETTERA DI UNA INFERMIERA
Mettiamo a disposizione la pregnante lettera aperta di una infermiera toscana contro l’ipocrisia di chi oggi inneggia al servizio sanitario pubblico dopo averlo distrutto e aver oppresso gli operatori. Ricordiamocelo per quando l’emergenza sarà finita
Si trova in ARTICOLI / Politica