44 elementi soddisfano i criteri specificati
Filtra i risultati.
Tipo di elemento








Nuovi elementi da



Ordina per rilevanza · Data (prima i più recenti) · alfabeticamente
Mobilitiamoci per Nasrin Sotoudeh
Nasrin Sotoudeh è un'avvocata e attivista iraniana militante per i diritti umani
Si trova in BLOG / Blog Pancho Pardi
Si chiama barbarie
L’hanno lasciata morire a 28 anni, dopo 288 giorni senza mangiare pesava 30 chili, ed era ancora bella. Helin Bölek, cantante dei Grup Yorum, sì, quelli che cantano “Çav Bella”, Bella Ciao,
Si trova in ARTICOLI / Giustizia-Legalità
Boicottaggio e sanzioni: discorso d’odio o d’amore?
Tutti i movimenti politici che hanno a cuore la difesa dei diritti umani, il boicottaggio di Israele, lungi dall’appartenere al campo degli “hate speeches” deve essere incluso nei “love speeches”
Si trova in ARTICOLI / Pace-Guerra
Una svolta di civiltà?
L’epoca in cui siamo costretti ad osservare rigorose forme di distanziamento sociale, forse è il momento migliore per riscoprire il valore del legame sociale ed interrogarci sulla dimensione di senso della nostra convivenza come comunità politica
Si trova in ARTICOLI / Politica
IL DIRITTO ALLA SPERANZA
Renderlo effettivo significa attivare un processo costituente per rifondare l’ordine mondiale sull’universalismo nei diritti, sull’uguaglianza, sulla solidarietà e sulla consapevolezza della nostra comune fragilità, della nostra interdipendenza e del nostro comune destino
Si trova in ARTICOLI / Società
Grandi Lettere per Grandi Parole
alla vigilia del 10 dicembre, 70° anniversario della Dichiarazione Universale dei Diritti Umani
Si trova in ARTICOLI / Giustizia-Legalità
Fermiamo la guerra in Palestina!!
Il massacro dei bambini continua!
Si trova in Articoli Old
Gaza. Ancora bloccata dalle autorità egiziane la delegazione italiana “SOS Gaza”
Da stasera presidio notturno al valico di Rafah ancora chiuso. Domani manifestazione di tutte le delegazioni internazionali
Si trova in Articoli Old
Gaza: Tante promesse, ma della ricostruzione non vi è traccia
La ricostruzione nella Striscia di Gaza non ha ancora avuto inizio e le condizioni di vita della popolazione restano drammatiche
Si trova in Articoli Old
Lo splendore del supplizio
L'etnocidio del popolo palestinese si consuma nell'indifferenza del mondo, con la complicità delle cancellerie occidentali, l'omertà dei grandi mezzi di comunicazione di massa, il servilismo degli esperti e dei giuristi «al di sopra delle parti», il fervido sostegno del più ottuso e sanguinario presidente che gli Stati uniti d'America possono vantare
Si trova in Articoli Old