Giustizia-Legalità

16 febbraio 2024

COS’E’ LA CONTRORIFORMA DELLA GIUSTIZIA MELONI-NORDIO ?

Umbeto Franchi
La controriforma della giustizia votata al Senato dalla maggioranza di destra con la stampella di Renzi e Calenda , farebbe rigirare nella tomba anche Licio Gelli ex capo della P2.
Giustizia
28 gennaio 2024

Israele e la Corte dell’Aja, il diritto contro la violenza

Domenico Gallo
Nell’eterna lotta fra violenza e diritto, l’ordinanza pronunciata il 26.01 dalla Corte internazionale di giustizia segna un punto di svolta
Diritti umani Giustizia
30 gennaio 2024

IL CASO ILARIA SALIS...

Lino D’Antonio
Bisogna mobilitarsi per Ilaria
Giustizia
23 gennaio 2024

Il prezzo delle bugie: bancarotta per Rudy Giuliani

Domenico Maceri
In politica si può mentire a volontà purché si abbiano abbastanza risorse finanziarie per ritardare i processi e dopo molto tempo in alcuni casi alla fine, forse, risarcire le vittime.
Giustizia
17 gennaio 2024

ABUSO D’UFFICIO

Antonio Caputo
Un reato esistente in tutte le legislazioni europee e che rappresenta un presidio di garanzia da mantenere contro l'arroganza e l'impunità di familismo corruzione e corruttela. Snellendone magari aggravi procedurali con la distinzione tra sospettati e indagati.
Giustizia
21 dicembre 2023

Stefano Galieni, gli attivist* sard* e le associazioni sul CPR di Macomer: “Imprigionati per una non colpa”

Laura Tussi
L’apertura di un’inchiesta sulla gestione del CPR di Milano e l’esposto depositato lo scorso anno sul CPR friulano dimostrano l’importanza del ruolo della società civile nel fare luce sul funzionamento di queste prigioni, che sono luoghi di strutturale privazione di diritti che non possono essere umanizzati e che devono essere chiusi al più presto.
Diritti umani Giustizia
10 novembre 2023

Il giudice Engoron e Trump: troppa indulgenza?

Domenico Maceri
Se nella sessione mattinale Engoron ha cercato di frenare i comizi di Trump, nel pomeriggio ha rallentato, trovandosi nella difficile situazione di dovere aumentare la posta delle sanzioni, incapace di fare il “grande passo” e fare arrestare Trump per insubordinazione.
Giustizia
22 ottobre 2023

Critiche e linciaggi. In difesa della giurisdizione

Il Gruppo di Magistratura democratica
Il gruppo di Magistratura democratica ha presentato al Cdc, riunitosi oggi e domani in Cassazione, un documento molto forte
Giustizia
17 ottobre 2023

Medio Oriente: il sonno del diritto genera mostri

Domenico Gallo
Si può capire la collera di Israele per la ferita subita, che oltraggia l’umanità in quanto tale, ma quando le foto dei bambini morti vengono utilizzate da un politico per giustificare un massacro che, finora, ha provocato a Gaza la morte di 700 fanciulli , rimane un’impressione orribile. La vita dei bambini della popolazione “nemica” non conta nulla
Guerra Giustizia Legalità
8 ottobre 2023

Intimidazione dei giudici, Salvini ci riprova

Domenico Gallo
La canea scatenata contro la giudice Apostolico, mira a colpire l’imparzialità dei giudici, attraverso l’intimidazione. L’effetto di questi atti d’intimidazione di norma non colpisce il magistrato “manganellato”, che ha dato prova di coraggio e di dirittura morale, ma tutti gli altri si, ed induce una crescita del conformismo nella corporazione dei giudici.
Giustizia
2 ottobre 2023

«Contro la giudice di Catania una campagna d’odio. Così si mina lo Stato di diritto»

Simona Musco
Parla Silvia Albano, giudice presso il Tribunale civile di Roma: «I provvedimenti giudiziari sono sempre criticabili, ma è vergognoso appigliarsi ai presunti orientamenti politici»
22 settembre 2023

Ultima stazione per Mimmo

Giovanna Procacci
Cosa succede al processo di appello contro Mimmo Lucano? Succede che si trattiene il respiro e si spera che la Corte, come ha ricordato l’avvocato Pisapia, tenga presente che sta giudicando un uomo, quell’uomo.
Giustizia
15 settembre 2023

L'impeachment della giudice Protasiewicz in Wisconsin: attacco alla democrazia?

Domenico Maceri
L'uso dell'impeachment per sovvertire la democrazia è in evidenza anche a Washington di questi giorni.
Giustizia Politica
6 settebre 2023

Il 14esimo emendamento e Trump. Eleggibilità a rischio

Domenico Maceri
Trump non ha reagito sulla sua eleggibilità ma ovviamente interpreterà i tentativi di escluderlo come parte della persecuzione subita additando alla “corruzione” del sistema
Giustizia Politica